Acconciatura da sposa: come sceglierla?

La scelta dell’acconciatura da sposa è uno dei passaggi più delicati – e a volte complicati – per chi si approccia a questa cerimonia. Le variabili da tenere in considerazione sono tante, anzi, tantissime. A cominciare dalla fisionomia della sposa, dal suo carattere e dalla sua voglia di “apparire”. L’acconciatura per il giorno più bello (e più duro) di ogni donna non va scelta a cuor leggero, ma è necessario un accurato lavoro di studio. Lavoro che, in qualche caso, è bene far durare parecchi mesi. Vediamo insieme perchè.

Quanto tempo prima pianificare l’acconciatura da sposa?

Circa sei-sette mesi prima. Vi sembra un tempo enormemente lungo? E invece no. L’acconciatura da sposa è un vero e proprio “progetto” che si articola in più fasi. La prima fase è quella della progettazione che va fatta dietro consiglio del proprio parrucchiere di fiducia. Se avete i capelli medio-corti e, per il vostro matrimonio, optate per capelli lunghi dovrete avere il tempo di farli crescere adeguatamente e, soprattutto, dovrete dar tempo al vostro parrucchiere di lavorarci.

Come scegliere l’acconciatura giusta?

Lo abbiamo detto poco fa, non esiste una “formula magica”, ma è importante realizzare un vero e proprio “studio” sulle proprie caratteristiche fisiche e sull’effetto che si vuole ottenere. Anche la stagione scelta per il proprio matrimonio ha una importanza fondamentale. Pensate a cosa può accadere alla vostra bellissima ed elaboratissima acconciatura in una giornata di terribile calura estiva. Ecco perchè è importante scegliere una acconciatura da sposa che sia anzitutto comoda.

E per la fisionomia?

Regolatevi così. Se avete un fisico alto e slanciato potete optare per pettinature da sposa più “spinte”. Quest’anno sono molto di moda pettinature che prevedono capelli sciolti e coroncine di fiori. Se, invece, l’altezza non è il vostro forte allora potrete scegliere una bellissima acconciatura “raccolta”. Durante la stagione primaverile e l’estate potete osare arricchendo la vostra pettinatura con fiori. In inverno, invece, potete virare su pettini e spille colorate. Anche in questo caso, però, il consiglio del vostro acconciatore di fiducia è fondamentale.

 
 

 

 

Hai una richiesta? Contattaci, siamo a tua disposizione

Post by drzamo

Comments are closed.